Lo avete visto al cinema anche voi e lo avete amato subito?

Allegro, colorato e glitteroso! Niente di meglio per una festa indimenticabile!

Felicità, abbracci e festa costanti sono il motto di Poppy, la regina dei Trolls.

Via Oh Happy day

Ma per evitare di avere Poppy, Branch e Melograno ovunque opterei per un party originale che ricordi l’ambientazione. In fondo, per ricreare l’atmosfera allegra, colorata e glitterosa non serve molto.

Iniziamo dalla tavola.

I trolls amano arcobaleni, cupcakes e colori…tanti colori! Una tovaglia bianca farà risaltare piatti e bicchieri nei toni dell’azzurro, del rosa, del giallo e del lilla proprio come in questa immagine.


Via Oh Happy day

Non dimenticate i cupcake e anzi…abbondate! Si sa, i trolls ne sono ghiotti!!  Se siete abili nel cake design sbizzarritevi e realizzate cupcakes con la chioma colorata, biscotti a forma di troll e arcobaleni. Sarà una vera soddisfazione poter dire ” li ho fatti io!”, ma se – come me – riuscite a fare solo biscotti molto semplici allora meglio ordinarli in pasticceria…

E la torta? Tra queste io sceglierei la prima!

Via hiveminer.com
Via foodnetwork.com

 

Per intrattenere i bambini e per rendere la festa più movimentata, se lo spazio lo permette, si può organizzare una caccia “ai colori” dell’arcobaleno! In alternativa si può proporre un’attività creativa: procuratevi diverse sagome dei personaggi già tagliate, della colla, del glitter e tanti fogli colorati. I vostri piccoli invitati potranno realizzare un collage – proprio come Poppi nel film – da portare a casa!

E le decorazioni? Se avete una parete dietro al tavolo potreste realizzare una ghirlanda colorata con le sagome dei trolls oppure realizzare un bell’arcobaleno con i palloncini, come questo Via Baloontime

 

E per i party favours, se solitamente li fate, tutto rigorosamente a tema, in questo caso sì a prodotti con immagini. Basterà qualcosa di semplice ma assolutamente marcato Trolls: gommine, matite, bolle di sapone, elastici per capelli. I party favours sono molto usati all’estero, da noi invece è un’usanza che forse non ha ancora preso piede. Non è necessario fare un regalino agli invitati, però trovo che sia un’idea carina per  ringraziare di aver partecipato alla festa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About Piccoli Party

Part-time party blogger. Tra un muffin e un tramezzino cerco idee per un party creativo e le condivido!

SEMPLICI IDEE PER UN PARTY LOW COST MA DALL’EFFETTO WOW!