Il cake topper – 5 facili idee

Il cake topper! Questo sconosciuto…

Non ne ho mai visto uno in tutte le feste a cui siamo stati negli ultimi…8 anni! Mai! Non so perché ma è un elemento che nelle feste viene sempre ignorato mentre per i matrimoni è molto usato. Cos’è un cake topper? semplicemente la decorazione sopra la torta.

Avrai sicuramente notato che in rete spopolano foto di torte semplicissime decorate solo con un cake topper. Il risultato? Una torta che fa scena nella sua semplicità!

Il cake topper è una decorazione che si presta a mille e più idee.

Non esiste una regola e se anche esistesse la festa è la tua e sarai TU a scegliere il tema (se vuoi una festa a tema) e le decorazioni. Cake Topper incluso. Ovviamente nel caso dei compleanni non è un elemento obbligatorio (diverso il caso nei matrimoni) è più che altro un dettaglio fine che può completare il tuo party table.

Puoi realizzare un cake topper davvero con tutto quello che desideri e nei materiali che più preferisci. Puoi usare degli stecchini come sostegno oppure delle cannucce, potresti persino usare dei legnetti o dei bastoncini da cake pops, puoi usare un cake topper metallico o anche una targhetta o persino una scritta intagliata. Personalmente per i compleanni preferisco gli stecchini quasi sempre, ma è questione di gusti!

Ecco qualche idea facile facile che puoi realizzare a casa davvero con poco, in poco tempo e con poca spesa.

1.Bandierine a due punte. Il modo più semplice è sicuramente realizzarle con il washi tape, ma andrà benissimo anche un cartoncino leggero o ancora meglio degli cartoncino da scrapbooking che rimane leggero ma resistente. Spazio alle fantasie e agli accostamenti di colore.

2. La soluzione davvero più semplice è usare le candeline. Non le classiche candeline però, qualcosa di divertente, con una forma precisa, cosi da unire l’utile al decorativo. Puoi usare una sola candelina magari con il numero o la lettera iniziale del nome oppure un insieme di candeline abbinate tra loro…

3. Gli stickers! a dire il vero è un’idea che mi è venuta cercando tra le cose che avevo in casa. Gli stickers non mancano mai nelle case con bambini… Qui semplicemente ho usato il filo trasparente per perline (altrimenti chiamato anche filo da pesca) e degli stickers di Fliying Tiger.

4 . Per questo cake topper ho semplicemente usato delle fustelle per realizzare la forma delle farfalle e dei fiori. Questi sono elementi di un party kit a tema farfalle che avevo creato per un compleanno di mia figlia. Il procedimento è davvero semplicissimo : crei la sagoma e la applichi con del biadesivo o con la colla a caldo allo stecchino. Se hai delle fustelle…il gioco è fatto!

5. L’idea del singolo topper è davvero versatile. Sullo stecchino puoi applicare qualsiasi elemento. Cosa ne pensi di queste margheritine? Le ho realizzate con un kit di Cristina, Nice Party Blog. Ti basterà disegnare una margherita, tagliarla e usarla come base, ricavare quattro fiori, sovrapporne due sfalzati in modo da rendere più “petaloso” il fiore. Non le trovi carinissime?

E infine – un po’ meno facile – ma non impossibile da realizzare è il cake topper con i palloncini. Esistono in commercio i kit per realizzarlo, ma con un po’ di attenzione e con i palloncini giusti si può creare anche a casa. Farò un mini tutorial su come realizzarlo nelle prossime settimane…

Insomma, qualsiasi semplice torta può diventare in poco tempo e con pochissima spesa la vera protagonista del tuo piccolo party!