Guest party – Le feste per Emma

Ciao, sono Francesca e sono la mamma di Emma.

Mi dedico alla festa di mia figlia Emma considerandolo l’evento più importante nel mio anno lavorativo di mamma, ci metto sempre tanto impegno, fantasia, risorse (anche economiche) eppure c’è sempre qualcosa che non mi convince e che mi lascia come insoddisfatta…..tranne quest’anno!

Quest’anno era partita con una torta totalmente fuori dagli schemi, voleva una sciatrice che scendeva da una montagna che assomigliasse a lei e alla sua amata Barbie….

Poi però i confronti con le amichette sono arrivati e quindi è venuta da me e dal padre dicendoci che avrebbe desiderato tanti unicorni e arcobaleni…

Non sapevo da dove cominciare perché in pasticceria e prodotti da forno me la cavo, ma con gli allestimenti sono una che va, entra e compra…

Stavolta però  ero convinta di una cosa: l’allestimento sarebbe stato hand-made e low cost!

Gli anni precedenti avevo veramente esagerato con le spese e alla fine mi dicevo sempre che c’era tanto spreco e che magari tutta quella attenzione al dettaglio non veniva nemmeno totalmente apprezzata.

Ma quest’anno è stato tutto diverso, magico, oserei dire.

E’ stata una delle settimane più faticose dell’anno ma il divertimento e la gioia che abbiamo provato realizzando tutto da soli ci ha ripagato dalla fatica.

Io, mio marito Fabio, mia suocera ed Emma siamo stati una vera squadra e armati di nastri colorati (anche riciclati!), cartoncini colorati, pennarelli e tanta ma tanta colla a caldo abbiamo creato quello che Emma desiderava.

Il regalo più bello a fine serata, quando in giardino erano accese le candele e salutavamo genitori e bambini, è stato vedermi arrivare incontro la mia Emma che mi ha sussurrato ”Mamma….grazie….è stata la festa più bella che io abbia mai avuto…”.

 

 

 

Per conoscere Francesca e seguire le sue creazioni cliccate  qui 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *